Riocercqua – Ieri e oggi a Poggio Mirteto di Sabina Petronio Mayer

Riocerqua è un antico casale ombreggiato da una gigantesca quercia secolare. Le sue mura hanno accolto, riparato e salutato numerose generazioni della famiglia Mayer, ma non solo. Riocerqua è un luogo magico, la cui atmosfera è stata impregnata dall’energia di Giulia, una presenza che l’autrice, sua pronipote, percepisce e assapora. Un’influenza che spinge Sabina Petronio a riflettere sulla sua vita, a perdersi nei ricordi che si alternano ai flashback di cui Giulia è protagonista. Le emozioni delle due donne, il presente e il passato, si fondono in una narrazione dal ritmo coinvolgente, che tocca le corde più profonde nei luoghi del casale dove Giulia e Sabina hanno amato e sognato. Luoghi dove le anime di Giulia e Sabina sembrano unirsi e dove ciascuna pare voler proteggere l’altra.

 

Sabina Petronio è nata a Roma. Vissuta sempre tra la grande città e le campagne sabine, rimane affascinata dalla varietà culturale presente nella propria famiglia, infatti il padre ha trascorso molti anni all’estero, la famiglia della madre è di origini tedesche e danesi. Si laurea in pedagogia, dedicandosi all’insegnamento nella scuola primaria. Da anni compone commedie per ragazzi insieme a una collega e ha modo di metterle in scena.

Scrive usando il cognome della madre.

 

Pag:144
Cartaceo/ebook

 

 

www.amarganta.eu

http://www.amarganta.eu/eventi/autori/sabina-petronio-mayer/

http://www.amarganta.eu/narrativa/riocerqua/