Joyce – Cristiana Pivari

Per Amarganta, il 18 ottobre 2016, Joyce di Cristiana Pivari.

3d-book-smart-object_joyce_smallIn un paesino del nord, Agnese e Joyce, due adolescenti, si incontrano per caso. Diverse per inclinazioni e educazione, tra loro si instaura un legame empatico che va oltre l’amicizia. La successiva sparizione di Agnese mescola la vita di una miriade di personaggi innescando un vortice di combinazioni e fatalità, di corsi e ricorsi in un continuo alternarsi tra presente e passato. Mentre Joyce segue la sua pista per ritrovare Agnese spinta dall’istinto e dall’eccezionale intelligenza, i pezzi di un puzzle complesso si incastrano e si disperdono in una trama in bilico continuo tra il thriller e il giallo, il rosa e il dramma. Sul finire di una calda estate degli anni ’90, Adele, Joyce, Betti, John e il capitano Adami affrontano un viaggio quali moderni Ulisse recuperando attimi dati per persi, consolidando legami improbabili e, sulle tracce di Agnese, ritroveranno, infine, la parte più vera di se stessi.

yoyce_front_medium

Pagine: 260
Narrativa italiana
Autore: Cristiana Pivari
Prezzo ebook: 2.99 (su Amazon qui)
Prezzo cartaceo: 13.00 (su Amazon qui)
ISBN Cartaceo: 9781537420752
ISBN Ebook: 9788899344627

Cristiana Pivari

Cristiana Pivari nata a Trento un 1° di giugno del secolo scorso. Per lavoro cataloga libri in un archivio e per bisogno catartico li scriva. Ha vinto qualche concorso a carattere nazionale e in molti è approdata come finalista. All’attivo le pubblicazioni: Crisalide rosa (Absolutely Free 2010), Quello strano bambino dai pantaloni di velluto (Ciesse Edizioni 2010), In prima persona singolare nel 2013, La madre dell’assassino e le altre nel 2013, Quel sottile confine (Lettere Animate 2014), Ne sarà valsa la penna con pseudonimo Tommy Rose nel 2015, Il viola non le si addice, nel 2015. Per il teatro: Lo strano ospite (Collana autori trentini), Merdre fiction. Ha collaborato alla creazione di cataloghi mostra e cataloghi fotografici. Ha partecipato a progetti collettivi di scrittura a carattere benefico: Code di stampa (Edizioni La Gru 2011), Dodicidio (Edizioni La Gru 2013) e contro la violenza sulle donne (Edizioni Rediviva 2014). Ho gestito, con due amiche, un circolo Arci a Trento per sette anni, il mitico Arcipelago. Dopo aver dedicato al palcoscenico, a livello locale, dieci anni della sua vita, si è ritirata dalle scene quando iniziavano a proporle parti da zia e ora si limita a collaborare con una rivista femminile e, oltre alla lettura e alla scrittura, le piace il teatro, andare al cinema, passeggiare, creare borse con materiali di recupero, disegnare, ridipingere i mobili di casa ogni due anni e, naturalmente, giocare con i suoi splendidi nipotini.

joyce_fb_pagina

joyce_reader_small

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...