LI LALIANTI – Francesco Rinaldi

3d-book-smart-object_LI_LALILANTI_smallUn piccolo borgo tra gli odierni quartieri di Madonna del Cuore e Quattro Strade negli anni trenta si animò intorno a una storica officina reatina dedicata alle lavorazioni aeronautiche: l’ORLA. Le vicende di una famiglia di maniscalchi e ciabattini abitanti del luogo vengono narrate attraverso due quadri distinti: l’occupazione tedesca dell’ORLA nel 1944 e l’attività dell’aereoporto Ciuffelli nel 1958. Oltre al testo della commedia e le note di messa in scena dell’autore-regista, nel libro sono presenti interventi di Roberto Lorenzetti, della Contessa Maria Fede Caproni di Taliedo, di Mario e Mirella Grillo. Il testo contiene una ricca appendice fotografica.

 

 

alilanti_Front_ombra

Titolo: Li lalianti
Autore: Francesco Rinaldi
Pagine: 138
Prezzo cartaceo: 11.00 euro
ISBN Cartaceo: 978-1535238021

Acquisto cartaceo Amazon: qui
Acquisto ebook Amazon: qui

 

Francesco Rinaldi

Prima di affacciarsi al mondo dello spettacolo, Francesco Rinaldi ha svolto diversi lavori, dall’operaio all’operatore scolastico; autore-compositore per l’infanzia, conta tre vittorie allo Zecchino d’Oro,  alcune canzoni-sigla per Raiuno favole radiofoniche per Radiounorai e alcune pubblicazioni di musical per le Edizioni Paoline; per il Teatro Ragazzi, come autore, attore e   regista, in venti anni  di attività ha realizzato  tournée sia in Italia che all’estero; ha svolto attività di volontariato presso il Centro di Cantalice per un progetto di sperimentazione teatrale per malati di Alzheimer e attualmente svolge attività di volontariato presso il Carcere Circondariale di Rieti come operatore teatrale per detenuti; come commediografo in dialetto predilige i grandi vissuti del Novecento reatino. Prima di Quanno sfamessimo lu munnu, ha    scritto,  diretto e rappresentato altre commedie: Lo succaru dé li rapari, Lo bbonu e la puzza dé la ‘ìscosa, Li lalianti, So bbenuti l’americani, Brutti gnefri e capelluni e ’A famija dé ‘na ‘orde.

 

alilanti_EventoFb2

Presentazione del saggio Li Lalianti comprensivo della commedia omonima di Francesco Rinaldi e delle testimonianze dirette e indirette su l’ORLA, la fabbrica degli aeroplani voluta da Francesco Mosca negli anni ’30:
sabato 30 luglio, alle ore 20.30 presso il centro commericale Carrefour L’aliante in via Via Marco Curio Dentato, 9 Rieti (RI)

Scrive Roberto Lorenzetti direttore dell’Archivio di Stato di Rieti:
[…] Francesco Mosca operò in modo che nel 1935 la Società Aeroplani Caproni di Milano scegliesse proprio Rieti per impiantare un moderno stabilimento per la fabbricazione di aerei. […]

Scrive Mario Grillo, attuale proprietario del complesso oggi Centro commerciale L’aliante:
[…] Nel 1974 il prezzo del complesso è diventato di gran lunga superiore a quei 15 milioni di lire di cui si era parlato in passato. La determinazione di Mario e Leonello non ha limiti, i due non si scoraggiano neppure davanti all’ulteriore danneggiamento causato da un ciclone che devasta il territorio reatino. […]

Scrive la contessa Maria Fede Caproni di Taliedo Armani:
[…] Negli anni ’45-50 venero fabbricate macchine per produrre calze ma le difficoltà economiche vanificarono ogni iniziativa. Mosca fu ospitato a casa nostra a Milano, in attesa fiduciosa; il suo resta un esempio di tenacia antica degna della
sua terra. […]

Perteciperanno al dibattito  Francesco rinaldi, Roberto Lorenzetti, Mario Grillo, Mirella Patorelli, Roberto Reginaldi, autorità locali,  Cristin aLattaro e Paola Fallerini.

Ricordiamo che, in occasione della Festa del quartiere Quattro Strade, la commedia verrà messa in scena lunedì 1 agosto alle 21.30 presso il Centro commerciale Carrefour L’aliante.

Un sentito ringraziamento a Matilde Fallerini autrice della bellissima copertina.

Orla_Matilde

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...